IMPIANTO DENTALE

impianto dentale
rijeka

Impianto dentale

L’ impianto dentale è fatto in titanio, un materiale biocompatibile, ossia biologicamente neutro, per cui si integra perfettamente nel tessuto osseo dentale. Funge da sostituzione della radice del dente rimosso e si innesta nella mascella inferiore o superiore. Il processo di osseointegrazione va dall’innesto dell’impianto nell’osso fino al momento in cui si può passare alla riabilitazione protetica e dura dai 4 ai 6 mesi.

Tenete anzitutto presente che ad occuparsi dell’innesto degli impianti siano solo dottori in medicina dentale specializzati in chirurgia orale o maxillo-facciale. È necessario, quindi, scegliere uno studio medico che risponda a questo requisito. Il paziente dev’essere pronto a collaborare con il medico, in quanto la fiducia e l’intesa medico-paziente sono fondamentali per un trattamento di successo. Il paziente dovrebbe avere richieste razionali e oggettive.

 

Cosa succede dopo l’innesto degli impianti?

I compiti fondamenali del paziente sono una scrupolosa igiene orale e regolari visite stomatologiche, soprattuttto in fase di integrazione ossea. In caso di mancata igiene si formano placche, che col tempo evolvono, trasformandosi in tartaro, che a sua volta porta alla recessione gengivale e ossea. Gli impianti perdono così il sostegno osseo, diventano mobili, portando, nella peggiore delle ipotesi, alla caduta dell’impianto. L’efficacia dell’intervento e della manutenzione degli impianti è minore in caso di pazienti fumatori.

 

Quanto durano gli impianti?

Gli impianti hanno una durata illimitata. È tuttavia possibile che insorgano problemi in seguito a cambiamenti strutturali nell’organismo del paziente (es. diabete, pressione alta, processi infiammatori)

PRENOTA SUBITO!

00385 99 640 2182

oppure compila la richiesta





PRIMA E DOPO